Torbole

Torbole e surf

Avvicinandosi al Lago di Garda, provenendo da Rovereto, dalle alture di Nago lo sguardo spazia sulla parte nord del Benaco, rinchiusa fra alte pareti rocciose. Scendendo, la prima località in riva al lago che noi incontriamo, è Torbole, uno dei più conosciuti luoghi di soggiorno estivo del Garda. Vecchie e variopinte case e moderni alberghi contornano il pittoresco porticciolo da dove inizia il lungolago. Anche Goethe, nel settembre 1786, si trattenne per alcuni giorni a Torbole e l'amministrazione municipale, interprete dei sentimenti della popolazione, gli eresse un busto marmoreo a ricordo.

Torbole-Nago

Avvicinandosi al Lago di Garda, provenendo da Rovereto, dalle alture di Nago lo sguardo spazia sulla parte nord del Benaco, rinchiusa fra alte pareti rocciose. Scendendo, la prima località in riva al lago che noi incontriamo, è Torbole, uno dei più conosciuti luoghi di soggiorno estivo del Garda. Vecchie e variopinte case e moderni alberghi contornano il pittoresco porticciolo da dove inizia il lungolago. Anche Goethe, nel settembre 1786, si trattenne per alcuni giorni a Torbole e l'amministrazione municipale, interprete dei sentimenti della popolazione, gli eresse un busto marmoreo a ricordo. Circa un chilometro a sud di Torbole sbocca nel Benaco la galleria Adige-Garda, con la quale si possono disciplinare le piene dell'Adige che può così scaricarsi nel lago.