Gardone Riviera

Gardone è il luogo di villeggiatura più elegante della "Riviera bresciana" che si estende, tra Gargnano e Salò, sulla riva occidentale del Garda e che è caratterizzata da una vegetazione mediterranea particolarmente rigogliosa, favorita da un clima molto mite. Più di cent'anni fa iniziò qui il turismo moderno che dapprima attirò i letterati e i pittori tedeschi; in questo secolo fu meta di artisti e personalità della nobiltà e della finanza di tutto il mondo. Fu la sede ultima scelta da Gabriele D'Annunzio nel 1921. Lungo la sponda, si estende Gardone Sotto con l'elegante lungolago, alberghi e caffè; la parte più antica, detta Gardone Sopra, si mantiene ancora come pittoresco luogo con suggestivi angoli e antiche ville, immerse nel verde dei parchi.

 

Dietro la chiesa parrocchiale, dalla balconata si può godere un ineguagliabile panorama verso l'Isola di Garda, la Rocca di Manerba e, in lontananza, la penisola di Sirmione e l'opposta sponda veronese. Dal 1989, anno di istituzione, Gardone è arte integrante del Parco dell'Alto Garda Bresciano.

 

Curiosità del luogo e dintorni:

Il "Vittoriale degli Italiani" che Gabriele D'Annunzio fece costruire per dimora come un monumento a se stesso, alla sua opera e alle audaci imprese compiute nella prima guerra mondiale; dopo la sua morte, avvenuta nel 1938, divenne museo, per sua volontà donato al popolo italiano. Molto intressante è il teatro all'aperto, costruito sul modello dell'antico teatro romano (rappresentazioni di alto libello in estate); interessante pure la prua della nave "Puglia", murata nella collina; l'aereo con cui il 9 agosto 1918 sorvolò Vienna, le sale e i viali con le arche degli eroi che con lui compirono l'impresa di Fiume nel 1919. Il Giardino botanico del Dott. Hruska con moltissimi esemplari della flora mediterranea e alpina. Il centro congressi di villa Alba, edificio dei primi anni del secolo, è circondato da un ampio parco pubblico. 

 

Passeggiate ed escursioni:

Da Gardone Sopra a Morgnaga per una strada piana co vista sul lago; Canonica con affreschi del '400, 30 min. A Tresnico, da Gardone Sopra per una vecchia strada attraverso oliveti, si raggiunge questa località a quota 313 m, 50 min. A Fasano, da Gardone Sopra per la suggestiva "Via Belvedere" si scende verso questa frazione situata a nord di Gardone Sotto con cui forma un tutto unico, 50 min. Al Rifugio Pirlo allo Spino, 1167 m: da Gardone Sopra per la strada panoramica fino alla località Verghere in Val di Sur; da lì per una mulattiera comoda e solo nell'ultima parte in salita al rifugio, ore 1.45 (facile). Dal rifugio, attraverso il Dosso le Prade, si può salire al Monte Pizzocolo, 1581 m, da cui si ammira un grandioso panorama sulle Prealpi Bresciane circostanti, l'Adamello, le Dolomiti, il Monte Baldo e la pianura fino a Verona, ore 1.30 dal rifugio (medio). Una bella gita in automobile attraverso paesaggi molto vari con un panorama suggestivo: da Gardone, passando per Tresnico, si giunge a San Michele, 407 m, ameno luogo di villeggiatura estiva; da lì, passando per il rio Barbarano, a Serniga, 429 m, e poi scendendo con molti tornanti si raggiunge la statale e si torna a Gardone (km 14).

 

Estratto dalla Guida turistica KOMPASS n° 102 "Lago di Garda Monte Baldo"       

Acquistate online le cartine KOMPASS prima della Vostra vacanza per scoprire tutti i sentieri da praticare a piedi o in bicicletta, dove godere di viste mozzafiato e scoprire i gioielli dei dintorni più nascosti. La più vasta gamma di cartine escursionistiche del mondo.

 

 


indirizzi utili

  • Ufficio Turistico: Ufficio Informazione Ed Accoglienza Turistica Di Gardone Riviera ·  Corso Della Repubblica, 8 - 25083 Gardone Riviera (BS) · Tel.: 0365 20347

  • Carabinieri: Carabinieri Comando Stazione Gardone Riviera · 16, Via Fiume - 25083 Gardone Riviera (BS) · Tel.: 0365 20210

  • Guardia Medica: Guardia Medica · 89, Via Fantoni - 25087 Salò (BS) Tel.: 0365 29669

  • Ospedal oiù vicino: Ospedale di Salò · 5, Piazza Bresciani - 25087 Salò (BS) · Tel.: 0365 2971