In barca sul Lago : Norme di navigazione sul Lago di Garda

norme barche

Norme di navigazione sul Lago di Garda


Molti diportisti non conoscono le regole di navigazione interregionali validi sul Lago di Garda.

Se vi avventurate sul Lago di Garda in barca, vi consigliamo assolutamente di informarvi prima di incorrere in spiacevoli episodi o multe. Di seguito indichiamo alcune delle più comuni infrazioni.


I reati più comuni: la zona di sicurezza sulla zona costiera (300 metri) e il divieto di transito sulle spiagge non vengono rispettati. Al secondo posto ù il non rispetto dei limiti di velocità.
Da non sottovalutare è anche il reato di "guida in stato di ubriachezza". Chi viene trovato ubriaco alla guida della sua barca, rischia un' ammenda che va da € 2.066 a oltre Euro 8OOO (due volte dfi più se si tratta di una barca di 24 metri). Inoltre, viene revocata la licenza.
Zona di navigazione:
Permesso di navigare con motoscafi è solo la parte meridionale del lago di Garda. La parte settentrionale è chiusa per barche a motore. Il confine corre tra Corno di Reamol (riva occidentale a nord di Limone) e la Galleria del Confine (sponda orientale a nord di Malcesine).

Regole tra le varie imbarcazioni

Barca a vela oltre 6 m di lunghezza devono essere muiniti di un motore per le manovre di ingresso e uscita dai porti.
Le imbarcazioni tra loro devono mantenere una distanza minima di 100 m
La distanza minima di veicoli pubblici di linea e mezzi di pescatori professionisti anche è di 100 m; Questi veicoli non devono essere ostacolate nel loro corso
E 'vietato sul Lago di Garda, il rumore superiore a 60 decibel, misurati a una distanza di 20 metri

Zone di protezione del litorale:

Barca a motore devono mantenere una distanza minima di 300 metri dalle rive e dalle zone di balneazione, anche un divieto di ancoraggio si applica a questa zona
Nel raggio di 300 metri dalla costa solo vela, a remi e pedalò e tavole da surf sono ammessi sul lago
Per motoscafi, una distanza di 150 m si applica dalla riva, nella baia di Salò e spiaggi la Romantica tra la foce del torrente Barbarano e il castello di Manerba e l'isola del Garda e alla fine del promontorio di Sirmione - Punta Grotte

I motoscafi possono attraversare alla partenza questa zone di protezione con una velocità massima di 3 nodi, purché si muovano solo in direzione perpendicolare alla costa.
Divieti alla navigazione si applicano inoltre alle aree delimitate, che sono riservate alla balneazione o aree riservate a giunchiglie e di interesse archeologico o naturalistico con una vasta striscia protettiva di 300 metri intorno a queste aree

Limiti di velocità:
20 nodi durante il giorno
5 nodi di notte
3 nodi in arrivo e partenza nei porti

 

Assicurazione obbligatoria
 
Quando si guida su acque interne e costiere  italiane  tutte le  imbarcazioni da diporto a motore e barche a vela con motore ausiliario necessitano un'assicurazione di responsabilità civile. Un certificato di assicurazione deve essere tenuto a bordo.
Come tale è la carta di assicurazione che viene rilasciata dagli assicuratori, oltre alla polizia. L'importo minimo di copertura ammonta a 5 milioni di euro per danni alle persone e 1 milione di euro per danni a cose
 

Zona di navigazione:
Condivisa con motoscafi è solo la parte meridionale del lago di Garda. La parte settentrionale è chiusa per barche a motore. Il limite
corre tra Corno di Reamol (riva occidentale a nord di Limone) e la Galleria del Confine (sponda orientale a nord di Malcesine).

 

Sci d'acqua sul lago di Garda → Sci d'acqua è permesso dalle ore 8-20 in comdizioni tempo visibile e Lago tranquillo i → una distanza di almeno 500 metri dalla costa deve essere mantenuta → A bordo dell?imbarcazione di traino deve esserci unapersona a fianco del conducente→ Non ddevono essere collegarti più di due sciatori d'acqua, contemporaneamente → Per lo sci nautico il limite di velocità massima è di 25 nodi .

Per i Windsurfers è obbligatorio indossare un giubbotto di salvataggio e mantenere una distanza minima di 10 metri l'uno dall'altro si incontrano.

Immersioni La boa di riconoscimento deve essere munita di un bandiera rossa e di strisce orizzontali bianche. Inoltre, è obbligatoria una barca d'accompagnamento

West Garda Marina S.P.A. - Padenghe

img WGM

Via Marconi, 57
25080 Padenghe s.G / BS
Tel. +39 030 9907164
Fax. +39 030 9907592
 
 

 

 

Orario estivo: 8:30 - 12:30 / 14:30 - 19:00

Porto turistico e rimessaggio in acqua, hangar, piazzale e tettoia, negozio di accessori nautici. Ristorante vista lago, AquaLounge, agenzia immobiliare, wedding planner, studio di ingegneria navale, galleria composta da negozi, sala conferenze e spazi espositivi.

 

Garda Charter - Lazise

img garda-charter-logo

Viale Roma, Porto Nuovo
37017 Lazise / VR
Tel. +39 045 6261425
Mob. +39 335 231912
www.gardacharter.it
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 

Garda Charter è presente sul Lago di Garda da oltre vent'anni, come uno dei più grandi noleggi di motoscafi. Con le oltre 18 imbarcazioni disponibili tra barche, gommoni e jet ski offriamo ai nostri clienti dotati e sprovvisti di patente nautica l'opportunità di visitare le bellezze del lago da una prospettiva veramente suggestiva. Situato al porto nuovo di Lazise in Viale Roma disponiamo di posti barca e boe d'ormeggio nelle immediate vicinanze, con la possibilità di parcheggiare la vostra auto a pochi metri dal porto. Per tutto il resto ci pensiamo noi: vi spiegheremo le norme e i comportamenti da tenere per navigare con tutta sicurezza sul lago, saranno presenti a bordo le dotazioni di sicurezza obbligatorie, parabordi, ancora, cime e carta nautica.