Gita in auto sull'altipiano di Tremosine da Gargnano a Limone

Gita in auto sull'altipiano di Tremosine da Gargnano a Limone, attraverso la bellissima zona di Tignale e Tremosine. Su questo altopiano si può godere di una splendida vista sul lago ed è inoltre fermarsi per degustare e acquistare prodotti tipici locali.

Inizia a Gargnano, una bella cittadina, tranquilla sul lago di Garda. Da lì, a pochi km verso Riva (si passa anche attraverso un paio di tunnel), poi girare a sinistra su per la collina verso Tignale (villaggi Piovere, Aer e Oldesio).

Durante il viaggio, ci sono diversi belvedere dove si può sostare con l'auto.

In Oldesio arrivato è possibile raccogliere informazioni presso l'ufficio del Turismo sulla zona e fare una breve passeggiata nel villaggio dove si possono fare acquisti di prodotti locali come miele, formaggio etc. Proseguire in direzione Olzano. Dopo Olzano si trova dopo pochi km una stradina sulla destra, che porta al Santuario della "Madonna di Monte Castello". Proseguire sulla strada principale che conduce dopo pochi km a Prabione dove si trova l'interessante museo "Centro Visitatori Parco".

Anche in questo caso, si ottiene un sacco di informazioni circa il lago e il parco. Successivamente, in seguito, al punto in cui la strada attraversa la valle, che è sempre più vicino al fiume dirigersi verso il Lago di Garda. Dopo pochi km svoltare a destra al "Caseificio del Garda", con prodotti tipici locali. Proseguire per Pieve dove le rocce si tuffano a picco nel mare. Qui prendere una pausa di riposo sulla "Terrazza del Brivido". Poi dal James Bond Canyon (qui è stato girato un breve tratto il film), che porta al Lago di Garda, con molte gallerie avventurosie. Ed eccoci arrivati alla meta finale di Limone dove si consiglia di visitare il bel borgo.

Giro Basso Lago in Bicicletta

giro basso lago in bicicletta

Giro Basso Lago in Bicicletta

 Partenza dalla fine della ciclabile che viene da Brescia-Maguzzano degno di nota il monastero con il chiosrto (122 m slm)
Possibilità di svolta a Sirmione per vedere il castello  e il complesso di età romana dimora del poeta Catullo (71 m slm) centro di lugana (66 m slm)

ciclabile valtenesi

ciclabile valtenesi

Lonato - Salò in bicicletta


La nuova ciclabile, inaugurata dalla amministrazioni locali e provinciali, nel novembre del 2011, che da Salò si collega a questa, attraverso San Felice e Puegnago, 

non adatta per bambini piccoli

Passeggiate e Trekking intorno a Limone

cima di mughera limone

Passeggiate e Trekking  intorno a Limone

Dopo Reamòl, lungo il lago verso nord, si p uò godere qui , una splendida vista del Monte Baldo, 30 minuti per raggiungere la Punta Larici, 907 m, da ReamoI, 2h dopo Tesol, nel bel mezzo di oliveti vi è situata a casa natale di Danieli Comboni, fondatore dell'Ordine Missionario con lo stesso nome; Merita una visita al Museo della Missione africana; Da vedere è la cappella, 30 min. Una gita di Domenica con una guida 

Parco Naturale Regionale Alto Garda Bresciano

Lago di Garda Parco Alto Garda bresciano8Parco Naturale Regionale Alto Garda Bresciano

Posto nel bacino occidentale del lago di Garda, è un parco veramente unico per i suoi contrasti: si passa infatti dall’ambiente mediterraneo della costa al sistema alpino della zona retrostante, dove si trovano cime aspre (come il Denervo, il Pizzoccolo o il Carone ) e profonde valli, come la valle di S.Michele di Tremosine o la Valvestino. Se nella zona costiera, da Salò a Limone (particolarmente suggestivo è il tratto tra

In bicicletta tra i vigneti del Lugana da Sirmione a Pozzolengo

terre di lugana

L’itinerario, pianeggiante e adatto anche ai ciclisti meno esperti.

Si parte dalla Rocca scaligera di Sirmione e ci si dirige verso sud, a Pozzolengo,dove si puo' ammirare il centro storico in cui regna ll’imponente fortezza. Percorrendo il tragitto possiamo ammirare i vigneti e scoprire le cantine del Lugana, delicato e gradevole vino bianco dal colore paglierino e dall’abboccato morbido e armonico.
Una volta lasciato il centro storico di Sirmione, la rotta prosegue verso sud, e si percorre il Lungolago Armando Diaz per poi continuare sulla pista ciclo-pedonale di via Luchino.
Percorriamo la pista ciclabile di via Verona, verso Peschiera, fino all’incrocio con via Chiodi, qui imbocchiamo proseguendo fino al cavalcavia che ci porta oltre la strada statale SP 11, dopo il quale dobbiamo svoltare a sinistra, lungo via Prà Sera. All' incrocio, si gira destra, per imboccare la Strada Comunale della Roveglia, proseguiamo per un bel tratto, verso sud.
Sulla nostra sinistra, ci imbattiamo su di una strada sterrata leggermente in salita che prendiamo e proseguiamo parallelamente a via Roveglia, fino a congiungersi con via degli Olivi, che ci conduce all’ingresso del paese di Pozzolengo.
Per il ritorno, percorriamo la strada dell’andata e procediamo lungo via Prà Sera fino a quando questa si immette in via del Pilandro. Alla fine di questa, svoltiamo a destra, per il cavalcavia che ci porta su via San Martino della Battaglia, che ci conduce a nord, fino a raggiungere nuovamente via Verona.
Qui giunti, ci dirigiamo a sinistra e proseguiamo per il centro storico di Sirmione.

Difficoltà : facile   *****